EX POLVERE – “Essere al mondo”

xr:d:DAF3D69pR1I:2,j:3543619392580409672,t:23121516

“Essere al mondo”, è l’Ep di debutto di EX POLVERE. Una proposta che racconta la depressione, l’aria sociale, il disagio di avere vent’anni e il fallimento personale. È un disco vero, pieno di futuro, ma senza alcuna speranza di un futuro migliore. Ci sono suoni distorti. È caratterizzato da sfumature noise che si intrecciano a un’intima cifra letteraria. Ogni parola del disco si dirama tra chitarre elettriche, casse dritte e sintetizzatori.

L’artista, con questo nuovo Ep , mette in campo una vena compositiva dove traspare un’attenta cura ai dettagli che vanno ad arricchire quello che è un piatto già ricco di suo. Il sound generale risulta molto grezzo, rendendo il tutto molto scorrevole e dinamico ed è sicuramente merito di un’ottima produzione, che esalta chitarre robustissime e batteria sempre pronta a sostenere l’ascolto.

Insomma, EX POLVERE stupisce per la facilità con cui suona e trasmette questo suo sound profondo e che soprattutto riesce a divertire e divertirsi.

About Author